Il bruxismo

Il bruxismo è quando si digrignano involontariamente i denti, sfregando l’arcata superiore con quella inferiore oppure stringendo con forza le mascelle. È dovuto alla contrazione dei muscoli della masticazione e si verifica soprattutto durante il sonno; il digrignamento dura per 5-10 secondi e può ripetersi più volte durante la notte.

Non esiste un’unica causa perché diversi fattori concorrono a provocare il bruxismo: il disallineamento delle arcate dentali (malocclusione), ansia e stress, disturbi del sonno, alcune patologie neurologiche. Anche l’abuso di alcol e caffè, il fumo e l’uso di sostanze stupefacenti possono contribuire alla comparsa del bruxismo.

Troppo spesso sottovalutato, il bruxismo può avere conseguenze più o meno gravi: dolori alla mandibola e mal di testa al risveglio, disturbi alle orecchie (ronzii e sensazione di “orecchie tappate”), problemi gengivali, infiammazione delle articolazioni temporo-mandibolari con difficoltà ad aprire e chiudere bene la bocca e a masticare i cibi più duri.

Ma chi ci rimette sono soprattutto i denti! Per il continuo sfregamento, lo smalto si consuma e i denti si scheggiano, diventano fragili, ipersensibili e più a rischio carie. A lungo andare, per l’eccessiva pressione durante il digrignamento, possono cedere le strutture di supporto e i denti diventano mobili. Pertanto è un disturbo che va affrontato tempestivamente e nel modo corretto.

Indipendentemente dalle sue cause, esistono trattamenti che permettono di controllare il bruxismo e di evitare i danni che può causare alle strutture della bocca. Chiedi subito un consulto a un Centro Doctor Dentist. Dopo aver analizzato la situazione, i nostri specialisti potranno prescrivere l’applicazione di un bite, un apparecchio personalizzato rimovibile, in resina trasparente, da indossare prima di andare a dormire per impedire lo sfregamento dei denti durante la notte.

Il bite evita l’erosione dentale, favorendo al tempo stesso il corretto allineamento dei denti. Inoltre contribuisce al corretto posizionamento della mandibola e delle articolazioni temporo-mandibolari, ristabilendo in maniera graduale una situazione di normalità.
Potrà anche essere necessario ricorrere a cure odontoiatriche per correggere la malocclusione, riallineando le mandibole e riducendo i punti di contatto anomali tra i denti.

Presso il tuo Centro Doctor Dentist potrai ricevere tutte le informazioni relative al bruxismo e la migliore assistenza terapeutica per contrastare il disturbo, migliorare la qualità del sonno e salvaguardare la salute della bocca.