Igiene dentale e prevenzione orale

Come è noto, la maggior parte delle malattie di denti e gengive può essere prevenuta eliminando la placca batterica con l’igiene dentale quotidiana. A questo scopo, lavarsi i denti dopo ogni pasto è necessario ed è altrettanto indispensabile farlo nel modo giusto, utilizzando corrette tecniche di spazzolamento che possono essere insegnate dal dentista, e completando la pulizia con il filo interdentale.

L’igiene orale accurata, pur fondamentale, non è però sufficiente per proteggere lo smalto: è necessario pertanto programmare periodicamente una pulizia professionale dal dentista, che permetterà di rimuovere più efficacemente placca batterica e tartaro.

Per stimolare la corretta prevenzione, da Doctor Dentist la prima visita e la pulizia (ablazione del tartaro) è senza impegno.

L’importanza dell’igiene dentale

I denti si ammalano sostanzialmente per due motivi: cause modificabili come ad esempio una dieta ricca di zuccheri e carboidrati, abitudini scorrette (quali abuso di alcool e fumo) o a causa di uno spazzolamento non sempre corretto. Le cause non modificabili invece sono cause ereditarie e principalmente fisiologiche come ad esempio il pH salivare tendente all’acido o al basico.

Negli ultimi anni sta diventando molto importante avere un ottimo sorriso e una bocca sana, sia dal punto di vista estetico, sia dal punto di vista funzionale in quanto sorridere a pieni denti con denti sani ha particolari benefici salutari e di benessere psicosociale.

L’igiene orale è molto importante anche nei più piccoli: con la comparsa della dentizione da latte diventa è fondamentale che i bambini imparino fin da subito corrette procedure di igiene domiciliare e abitudini sane.
Le fasce più colpite dalla patologia cariosa sono quelle tra i 4 e gli 8 anni e tra i 13 e i 18 anni. Anche per loro infatti sono consigliati visite di controllo periodiche.