Fai attenzione ai tuoi denti, anche mentre fai sport!

Home / News / Fai attenzione ai tuoi denti, anche mentre fai sport!

Fai attenzione ai tuoi denti, anche mentre fai sport!

 

Facendo sport una brutta caduta può capitare, ma spesso la salute e la protezione dei denti è un aspetto sottovalutato dagli atleti che preferiscono non utilizzare il bite sportivo di protezione. Alcune discipline sono per forza più pericolose di altre e alcuni sportivi più soggetti a danni ai denti. Tra gli sport che registrano il maggior numero di traumi dentali ci sono ovviamente quelli di contatto come basket, pallamano, arti marziali, rugby, football americano e hockey ma anche motociclismo, sci alpino, pattinaggio, calcio e ciclismo sono ai vertici degli infortuni dentali.

 

Interventi tempestivi e precisi tuttavia permettono di limitare i danni e riconoscere il tipo di trauma subito può permettere in molti casi di salvare il dente.

 

Tre sono i tipi di danni che possono subire i denti:

  1. Frattura, quando il dente si rompe. In questo caso occorre conservare la parte fratturata preferibilmente nel latte o in alternativa in acqua e sarà poi il dentista a riattaccare il frammento al resto del dente. Le probabilità di successo variano a seconda della profondità della frattura. Se si tratta di una scheggiatura superficiale dello smalto la risoluzione del danno è totale. Se, però, la rottura raggiunge la polpa, il trattamento diventa più complesso e il dente necessita di devitalizzazione. Nel caso, infine, che la frattura colpisca fino alla radice del dente, spesso si è costretti ad estrarlo;
  2. Avulsione e quindi perdita completa del dente. In tal caso si deve tentare di reinserirlo subito nell’alveolo e farlo fissare temporaneamente dal dentista. Le probabilità di successo del reimpianto sono proporzionali al tempo trascorso dall’avulsione al reinserimento, minore è il tempo, maggiore sono le possibilità che il dente rimanga vitale;
  3. Lussazione e mobilità del dente. Anche in questo caso recarsi dal dentista è l’unica soluzione possibile. Il dentista lo fisserà temporaneamente dopo averlo riposizionato correttamente, la percentuale di mantenimento della vitalità del dente è altissima.

La prevenzione naturalmente è un aspetto da non ignorare e anzi il migliore strumento per evitare traumi, durante le performance sportive rimane il bite. Esistono sia quelli preformati, che si possono trovare nelle farmacie o nei negozi sportivi, che quelli creati ad hoc sullo stampo della bocca dal proprio dentista.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi